Giacomo CUTTONE

Docente a contratto
Email: cuttone@lns.infn.it
Mobile: 3298312280
Giacomo Cuttone


Dal 1 Maggio 1985 Ricercatore dei LNS con un contratto a tempo determinato in base alla Legge 70 art. dei 36 del 1975. Nel Dicembre 1987 ho vinto in concorso INFN n. 1038/87 del 16/08/1987. La mia assunzione definitiva come ricercatore INFN presso i LNS è stata deliberata dal Consiglio Direttivo del 29/01/1988 con decorrenza 01/02/1988. Nell’anno 1990 ho avuto l’incarico di coordinamento presso i LNS per le attività relative al trasferimento ed all’installazione del sistema di controllo del CS. A seguito dell’approvazione, con documento 1008/92, del regolamento interno dei LNS da parte del Consiglio Direttivo INFN del 17/07/1992 ho avuto confermato all’interno della Divisione Ricerca l’incarico di Responsabile del Servizio Computer Control-Progetto Ciclotrone Superconduttore. Nel 1994 ho avuto conferita l’indennità ex art. 22 del D.P.R. n. 171 del 12/02/1991 con delibera n. 4595 del 26/11/1993. Tale indennità è stata ulteriormente riconfermata dal 1995 al 1998. Dal 1996 al 1998 ho avuto l’incarico di Vice Capo della Divisione Acceleratori ai LNS con il compito di coordinare le attività del CS. Dal 1997 è membro del Comitato Tecnico Scientifico del Consorzio di Ricerca “Catania Ricerche” in rappresentanza dei LNS. Dal 1999 sono membro della Commissione INFN per il Trasferimento Tecnologico e la Formazione Esterna. Dal 1998 al 2000 sono stato membro del “Coordinamento Nazionale Adroterapia” in rappresentanza dell’INFN. Sono risultato vincitore nel 1995 del concorso INFN per Primo Ricercatore Sono stato membro della commissione esaminatrice del concorso nazionale INFN per 20 posti di livello IV. Sono stato membro della commissione esaminatrice del concorso nazionale INFN per 7 posti di Primo Ricercatore. Sono stato membro di comitati scientifici di congressi nazionali ed internazionali. Sono stato relatore di decine di tesi di laurea presso il corso di laurea in fisica dell’università degli studi di Catania. Sono incaricato del corso di Fisica degli Acceleratori presso la scuola di specializzazione in Fisica Sanitaria e presso il Dottorato in Fisica dell’Università di Catania Sono risultato vincitore nel 2002 del concorso INFN per Dirigente Ricercatore e svolgo presso i LNS con tale profilo la mia attività di ricerca. Sono stato Presidente della Commissione Scientifica Nazionale dell’INFN per la Ricerca Tecnologica e Interdisciplinare dal 2009 al 2011. Dal 1 Luglio 2011 al 31 Agosto 2018 sono stato Direttore dei Laboratori Nazionali del Sud dell’INFN. Sono responsabile del progetto Protonterapia “CATANA” che ha trattato con dal 2002 ad oggi 500 pazienti affetti da patologie tumorali della regione oculare. Sono responsabile scientifico di progetti europei, nazionali e regionali nel campo della fisica applicata alla medicina con particolare riferimento ai sistemi avanzati di imaging e di trattamento con fasci esterni. Abilitazione scientifica nazionale per Professore ordinario settore concorsuale Fis 02/B3- Fisica Applicata. Sono componente del Comitato Tecnico Regionale (CTR) di radioprotezione della Regione Sicilia. Sono coordinatore del Comitato Tecnico Regionale Siciliano

per la Protonterapia. Nel 2020 sono componente del Tavolo del MUR per il piano nazionale della ricerca nel campo delle Scienza della Vita. Sono stato nominato dall’Anvur componente del GEV 2 (FISICA)- SUB GEV FISICA APPLICATA per la valutazione della Ricerca. 

Componente dei comitati scientifici dei Labioratori Nazionali del Gran Sasso e di Ithemba lab di Città del Capo (Sud Africa)

Anno accademico  

Giacomo Cuttone, Dirigente di Ricerca INFN-Laboratori Nazionali del Sud, Raggruppamento Disciplinare Fis 02/B3, svolge la sua attività di rcerca nel campo della fisica degli acceleratori, delle applicazioni della fisica nucleare alla medicina, dei sistemi di calcolo avanzato, dei rivelatori di particelle e ella fisica astro-particellare. 

Scienze del mare

Il docente è disponibile per tesi di laurea triennale e magistrale nel campo della fisica applicata, della radiobiologia, bio informatica e della fisica astro-particellare (telescopio per neutrini Km3NeT)