Francesco M. D. PELLEGRINO

Ricercatore di FISICA DELLA MATERIA [FIS/03]
Ufficio: DFA 215
Email: francesco.pellegrino@dfa.unict.it
Telefono: 5399
Orario di ricevimento: Martedì dalle 15:00 alle 17:00 | Giovedì dalle 15:00 alle 17:00 Il docente è disponibile anche ad incontri di ricevimento in modalità telematica, previo appuntamento


Ricercatore (RTD-B) di Fisica della Materia presso il Dipartimento di Fisica e Astronomia dell'Università di Catania.

Formazione

2013 Dottorato di ricerca in Scienze Fisiche della Materia (finanziato da CNISM).

2009 Laurea specialistica in Fisica.

Esperienze professionali

Febbraio 2018 - Ricercatore a tempo determinato A, presso l'Università di Catania.

Marzo 2016 - Assegnista di ricerca presso la Scuola Normale Superiore di Pisa.

Marzo 2016 - Assegnista di ricerca presso l’Istituto Nazionale di Nanoscienze (NANO) del CNR.

Gennaio 2016 - Borsista postdottorale presso il Centro Siciliano di Fisica Nucleare e Struttura della Materia.

Gennaio 2013 - Assegnista di ricerca presso la Scuola Normale Superiore di Pisa.

Luglio 2009 - Borsista di ricerca presso l'Università di Catania.

Prizes

2019 -  Premio “Giovan Pietro Grimaldi” dell’ Accademia Gioenia.

2013 - Premio “Alfredo di Braccio” dell’ Accademia Nazionale dei Lincei.

2012 - Premio “Giuliano Preparata” della Società Italiana della Fisica.

 

Further details on the personal page (link).

 


visualizza le pubblicazioni
N.B. l'elevato numero di pubblicazioni può incidere sul tempo di caricamento della pagina
ANNO ACCADEMICO 2022/2023

visualizza gli insegnamenti
ANNO ACCADEMICO 2021/2022


ANNO ACCADEMICO 2020/2021


ANNO ACCADEMICO 2019/2020

  • DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA ELETTRICA ELETTRONICA E INFORMATICA
    Corso di laurea in Ingegneria elettronica - 1° anno
    FISICA I Ps - Z


ANNO ACCADEMICO 2018/2019


ANNO ACCADEMICO 2017/2018

  • DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA ELETTRICA ELETTRONICA E INFORMATICA
    Corso di laurea in Ingegneria elettronica - 1° anno
    FISICA I - canale 4

Gli interessi dell’attività di ricerca riguardano la fisica teorica della materia condensata, con particolare riferimento ai sistemi in stato solido a bassa dimensionalità. La maggior parte dell’attività di ricerca si è concentrata sullo studio delle proprietà elettroniche e ottiche del grafene e di materiali a esso legati, focalizzate sia alla fisica di base che alla fisica applicata a nuovi dispositivi. In questi anni, il sottoscritto ha sviluppato ottime capacità sia agli approcchi analitici che a quelli numerici, ed ha supportato teoricamente diversi gruppi sperimentali internazionali.

 

Sono coinvolto in eventi di divulgazione scientifica, come ad esempio Pint of Science e la Notte Europea dei Ricercatore.

É possibile svolgere tesi triennali su tematiche riguardanti sistemi elettronici di bassa dimensionalità, come per esempio il grafene o i sistemi topologici.

É possibile svolgere tesi magistrali sulle seguenti tematiche di ricerca:

  • Studio teorico di dispositivi basati su giunzioni Josephson in grafene per la sensoristica quantistica;
  • Analisi teorica di sistemi elettronici fortemente accoppiati a luce in cavità.

I lavori di tesi magistrali proposti possono avere aspetti sia puramente analitici che numerici, per la cui soluzione si farà uso di strumenti come Python e/o Mathematica.