Premio Asimov 2020

Giunge al termine la quinta edizione del Premio Asimov, il concorso riservato alla divulgazione scientifica. Le cerimonie di premiazione avranno luogo il 14 maggio 2020 (fase regionale) e il 15 maggio 2020 (finale nazionale).

Il Premio Asimov è un riconoscimento riservato ad opere di divulgazione e saggistica scientifica. Nato da un’idea del fisico Francesco Vissani dei Laboratori del Gran Sasso e istituito nel 2015 presso il Gran Sasso Science Institute in Abruzzo, il Premio, pur conservando la sua struttura “federale”, è cresciuto costantemente negli anni grazie alla collaborazione di molte realtà scientifiche fino ad affermarsi a livello nazionale: quest’anno le regioni partecipanti sono state ben 14.

Il suo funzionamento è semplice: la commissione scientifica, formata da oltre 400 persone tra insegnanti, accademici, scrittori e giornalisti, ha il compito di selezionare 5 opere finaliste tra circa 200 libri pubblicati negli ultimi due anni. Gli studenti delle scuole secondarie di secondo grado, che hanno aderito all’iniziativa, partecipano al Premio scrivendo una o più recensioni sui libri finalisti, decretando così il vincitore. Le recensioni vengono successivamente valutate e premiate dalla commissione.

Le cinque opere finaliste 2020 riguardano la matematica, l'informatica, la fisica e la climatologia e sono:

  • “Matematica d’evasione” di Claudio Marini (libreriauniversitaria.it),
  • “L'urlo dell'universo” di Dario Menasce (Hoepli),
  • “Hello World” di Hannah Fry (Bollati Boringhieri),
  • “L'algoritmo e l'oracolo” di Alessandro Vespignani e Rosita Rijtano (Il Saggiatore),
  • “Il Pianeta umano” di Simon L. Lewis e Mark A. Maslin (Einaudi).

Sono stati già annunciati alle Scuole i migliori recensori, circa 200 ragazzi sull’intero territorio nazionale. Le loro recensioni saranno pubblicate nel sito del Premio Asimov.

Il Premio è organizzato grazie alla collaborazione dell'Istituto Nazionale di Fisica Nucleare e di molte altre realtà̀ scientifiche e culturali quali Università e istituti di ricerca italiani, la Regione Abruzzo, la Società Italiana di Fisica, l’Accademia Nazionale dei Lincei, l'Associazione Nazionale Librai, il CICAP, il CRS4, il CNR-ISASI, la Società Italiana di Relatività Generale e di numerosi sponsor. A partire da quest'anno, il Premio arriva anche in Brasile, dove si svolgerà una edizione gemellata con quella italiana.

In Sicilia promuovono il Premio in spirito di grande collaborazione l’Ateneo di Catania, l’INFN, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, con le due strutture Sezione di Catania e Laboratori Nazionali del Sud, il Centro Siciliano di Fisica Nucleare e Struttura della Materia nonché l’INAF, Istituto Nazionale di Astrofisica, con l’Osservatorio Astrofisico di Catania.

Quest’anno nella nostra regione hanno partecipato all’iniziativa ben 11 scuole: Boggio Lera, Galileo Galilei, Marconi–Mangano, Mario Cutelli di Catania, Giuseppe Garibaldi e Umberto I di Palermo, Luigi Einaudi di Siracusa, Caminiti-Trimarchi di Santa Teresa di Riva (ME), Concetto Marchesi di Mascalucia (CT), Enrico Fermi di Paternò (CT), Galilei-Campailla di Modica (RG). Gli studenti partecipanti sono stati circa 190

Giovedì 14 maggio 2020 alle ore 16:00 si terrà la cerimonia finale regionale durante la quale gli studenti autori delle migliori recensioni nella nostra regione si confronteranno in tavole rotonde con i professori che hanno seguito l’iniziativa per le Scuole partecipanti. La cerimonia sarà diffusa in diretta streaming sul canale YouTube del Premio Asimov.

Venerdì 15 maggio 2020 alle ore 16:00 si terrà la cerimonia finale nazionale in diretta streaming sul canale YouTube del Premio Asimov.


Per maggiori informazioni:
Sito del Premio: https://www.premio-asimov.it/
Canale YouTube: https://www.youtube.com/channel/UCfmkKjkj4KSeWrOWVM3RQ0A
Facebook: https://www.facebook.com/premioasimov
Coordinatore regionale del Premio Asimov: Silvio Cherubini
Coordinatore nazionale del Premio Asimov: Francesco Vissani

Giovedì, 14 Maggio, 2020 to Venerdì, 29 Maggio, 2020