La tomografia muonica: strumento di indagine dell’ambiente vicino e lontano.

Relatore: 
Prof. Francesco Riggi (DFA-UniCT)
Data: 
Mercoledì, 17 Gennaio, 2018 - 16:30
Aula: 
Aula Magna
Abstract: 

Da miliardi di anni i raggi cosmici producono nell’atmosfera terrestre sciami atmosferici estesi, con la presenza dei muoni, capaci di raggiungere il livello del mare e penetrare anche attraverso spessori notevoli di materiale solido. L’utilizzo di queste particelle consente mediante la tecnica della tomografia muonica lo studio di molti aspetti dell’ambiente in cui vive l’uomo e ha dato luogo in questi ultimi anni ad una varietà notevolissima di applicazioni in svariati settori. Nella presentazione saranno passate in rassegna molte delle applicazioni esistenti, con particolare riferimento ai progetti attivi a Catania.